Yoruba | Live in Serre

Gli Yoruba prendono il nome da un popolo etno-linguistico diffuso nell’Africa occidentale, poi espanso nelle americhe dopo la tratta degli schiavi.

Il popolo Yoruba si sviluppò nella città di Ife; da lì controllava gran parte della Nigeria, del Togo e del Benin. La cultura Yoruba include numerose manifestazioni di tipo narrativo e teatrale nella quale si rappresentano, tramite rituali, gli spiriti Egungun, ovvero gli spiriti ancestrali.

La musica di questo organico rappresenta lo sviluppo e la rivisitazione personale del sound folklorico cubano, attraverso la ricerca di canti popolari, basati sulla tradizione orale.
Dopo un accurato lavoro di scelta del materiale e ascolto delle musiche di questi rituali, i musicisti hanno ricreato delle linee melodiche date dagli incastri ritmici provenienti dalle figure tipiche afrocubane – e quindi tipiche di questi rituali – composte e orchestrate per un ensemble di fiati.

Queste linee intersecate tra di loro creano uno strato ritmico e melodico capace di creare un habitat innovativo, sul quale dipingere spunti improvvisativi e tematici.I fiati sono composti da 2 strumenti ad ancia (sax alto e sax tenore) e 2 ottoni (trombone e tuba).
Gli strumenti ritmici sono utilizzati come fossero voci che narrano storie, voci che flettono il tempo e creano una sorta di «transfert» con esso, riscoprendo la purezza del ritmo primordiale.

Andrea Grillini – Batteria / Composizioni

William Simone – Percussioni / Batà / Voce

Stefano Dallaporta – Contrabbasso

Federico Pierantoni – Trombone

Filippo Orefice – Sax Tenore / Clarinetto

Ingresso libero.

Qui l’evento facebook