I colori del jazz #2

Ce l’ho Corto presenta la seconda edizione dell’appuntamento estivo all’insegna del jazz, in collaborazione con il Copenhagen Jazz Film Festival, Festival del cinema di Copenhagen dedicato a film contemporanei a tematica jazz.

Per questo evento speciale le note si incontreranno con le immagini, regalandoci una sfumatura tutta nuova della musica jazz. Vi aspettiamo per goderci insieme una serata jazz a 360 gradi sotto le stelle.

Aprirà la serata il concerto di Cool Fring, trio capitanato dalla pianista Silvia Valtieri, che con la sua freschezza artistica e strumentale, porterà sul palco dei giardini delle serre un jazz in grado di far convivere sperimentalismi ritmici e armonici con uno sguardo sia alla musica colta europea che al rock. Completano il trio il contrabbassista Nicola Govoni e il batterista Giovanni Minguzzi, già compagni di numerose scorribande musicali. Questo gruppo si cimenta in un repertorio tra composizioni originali e standard jazz proponendo musiche vivaci, disinvolte ed argute, comunicando emozioni anche ad un pubblico di non addetti ai lavori.

A seguire proiezione di quattro cortometraggi direttamente dal CJFF, scelti per voi da Ce l’ho Corto.

Programma:

  • The evolution of the jazz forum (Ben Ginsburg, documentario, USA, 12’, 2017). Il ritratto di un eroe della scena musicale del territorio.
  • Duane Eubanks (Kal Toth, documentario, USA, 3’, 2016). Duane Eubanks discute sul jazz, sulla tromba e sulle leggende del jazz come Lee Morgan, Freddie Hubbard e Johnny Coles.
  • Say What! A geriatric proposal (Aaron Weinstein, animazione, USA, 6’, 2016). Il giovane jazzista prova a sopravvivere il post-concerto tra nonne aggressive e altre terrificanti creature.
  • Tyler (Dan Frantz e Andy Koeger, fiction, USA, 7’, 2016). Ambientato al giorno d’oggi a New Orleans, racconta la storia di una giovane donna che si trasforma in oro. La trasformazione scatena un conflitto mentale e un’auto riflessione mentre il mondo che la circonda risponde ai suoi cambiamenti fisici.

Ingresso libero

Qui l’evento Facebook