Concerto di suoni e sapori

Sabato 10 febbraio VETRO – il bistrot delle Serre – ospita dalle 20.30 Concerto di suoni e sapori, una performance gastronomico-musicale di Adele Madau (violinista e cuoca) curata da Maison Ventidue all’interno del progetto Homme-Food/Homeless di Marcello Martinez Vega, in mostra a Bologna dal 31 Gennaio al 3 Marzo 2018 a Maison Ventidue. 

 

* dettaglio serata *

Il “Concerto di suoni e sapori” propone il connubio tra la degustazione di un menù e musica dal vivo creata per ciascuna portata dall’artista. Una cena sensoriale di 4 portate, in cui i sapori, gli aromi, i suoni e la presentazione dei piatti, sono pensati per evocare sensazioni, emozioni, storie immagini e ricordi racchiusi nella memoria dei commensali.
La musica sarà eseguita con gli utensili da cucina utilizzati per realizzare le ricette, il violino elettrico, live electronics e voci dal vivo.

Le ricette ispirano storie, le storie influenzano i paesaggi sonori che si armonizzano con i sapori e gli odori dei piatti, rafforzandone le capacità evocative. Un viaggio nella memoria attraverso la stimolazione contemporanea dei 5 sensi. Quante volte un odore o un suono ci hanno riportato alla mente ricordi e immagini del passato? 

Il menu’ VIAGGIO IN ITALIA, scelto da Maison Ventidue e VETRO per omaggiare l’ #annodelciboitaliano, è una rivisitazione di alcune ricette della cucina regionale italiana: di seguito i dettagli musicali e gastronomici.

* menù *

Partenza: “Arrivederci Roma”
♨ Carciofi alla romana e bruschetta tricolore con crema di spinaci, mozzarella di bufala e pomodoro
♬ Musica: improvvisazione per bruschetta, banda sonora e violino /piatto ispirato alla cucina laziale

I Tappa: “Love Story in Costa Smeralda”
♨ “Malloreddus” gnochetti sardi alla crema di broccoli, semi di girasole, uva passa e spezie mediorientali
♬ Musica: improvvisazione per violino, coltello sardo e minipimer a immersione / piatto ispirato alla cucina sarda

II Tappa: “Carnevale di Venezia”
♨ Gondola di insalata belga ripiena di radicchio di chioggia, funghi e ricotta salata
♬ Musica: improvvisazione per acqua , violino, radicchio e tegame / piatto ispirato alla cucina veneta

III Tappa: “All’ombra del Vesuvio 2”
♨ Crema all’arancia con frutta di stagione
♬ Musica: improvvisazione per frusta, sampler e violino /dessert ispirato alla cucina campana

✎ La cena è riservata a un numero massimo di 30 persone su prenotazione. 

Costo:  € 45 a persona (vino incluso)

i n f o e p r e n o t a z i o n i
✎ maisonventidue@gmail.com
☏ +39 389 18 72 729
☏ +39 345 82 24 364

_____________________________________________________

Il CONCERTO DI SUONI E SAPORI è realizzato da Maison Ventidue, associazione culturale specializzata in Residenze Artistiche Site-Specific e  Special and Corporate Events. Nel cuore della città di Bologna. Casa tra le case di via dell’Indipendenza, Maison Ventidue, ospita artisti locali e internazionali e le loro ricerche in ambito performativo, installativo e di interior design. Le residenze prendono il nome di HOMEMADE in dialogo con lo spazio abitativo e la città attraverso studi site-specific e collaborazioni con istituzioni nazionali ed internazionali.

In collaborazione con:

❀ VETRO bistrot de Le Serre Dei Giardini Margherita genera occasioni di incontro, dialogo e sperimentazione intorno al cibo. L’orto di Kilowatt è simbolo e baricentro di questa nuova visione. Nato sull’area di quelli che un tempo erano i vivai ornamentali dei Giardini Margherita, l’orto delle Serre è un vettore di rigenerazione e riqualificazione avviato grazie alla collaborazione tra Kilowatt e il Quartiere Santo Stefano.

❧ Local to you, giovane azienda, nata nel 2016 da alcune cooperative sociali del territorio bolognese che da tempo si impegnavano in agricoltura favorendo l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e con particolare attenzione all’etica con la quale vengono coltivati i prodotti.