Jenny Penny Full

Giulia, Gigi, Stefano e Giovanni si scambiano sorrisi da tempo, ma diventano i Jenny Penny Full a fine estate 2013, quando finalmente suonano qualcosa assieme, per i cortili ed i parchi di Verona e dintorni. Ognuno di loro ha un’idea di vita chiara in testa, semplice ed essenziale, con alti e bassi, allegria e malinconia, tutto quanto basta; insieme, non fanno altro che trasferire tutto questo in musica, ottenendo un folk con linee di basso e batterismi semplici e musicali, riff ariosi e incalzanti e linee vocali ricercate e melodiche.

I Jenny Penny Full suonano per strada e sulla strada: solo così sentono davvero di rendere la loro musica ponte di condivisione tra le persone, tutte quelle che lo vogliano; solo così possono sperimentare e creare, non solo musiche ma anche relazioni. A giugno 2015 il gruppo registra e produce il suo primo disco vero, Eos, testimone del loro status di artisti di strada – acustici, folk, coinvolgenti – ma anche dell’evoluzione che nel frattempo non hanno potuto fare a meno di abbracciare: uno sguardo musicale profondo ed approfondito ai suoni che appartengono ad ognuno di loro, delle linee vocali oniriche ed un assetto elettronico che prendono per mano chi ascolta e lo portano in un altro mondo.

KwSoundreef è la rassegna realizzata in collaborazione con Soundreef, Sfera Cubica e Modernista. Un appuntamento live settimanale dedicato ad alcuni degli artisti che hanno scelto di utilizzare i servizi di Soundreef.

Qui l’evento Facebook.