Cinque cose con Giorgio Poi

Un libro, un disco, un film, un cocktail e un oggetto personale, che arriva da camere da letto, guardaroba o studi di registrazione: ecco le “5 cose” intorno alle quali si svolgerà, per tre giovedì sera consecutivi, una chiacchierata intima e approfondita tra nomi di spicco della scena musicale indipendente e il giornalista Francesco Locane. Accolti sul palco di Kilowatt Summer, gli ospiti di “Cinque cose con…” si racconteranno in modo inedito con l’aiuto di clip audio e video, immagini, per una serata unica.

Giorgio Poi si racconta, intervistato da Francesco Locane, attraverso cinque cose: un libro, un disco, un film, un cocktail e un oggetto personale. Giorgio Poi, romano di adozione, nasce a Novara e trascorre parte dell’infanzia a Lucca. Appena ventenne si trasferisce a Londra, dove si diploma in chitarra jazz alla “Guildhall School Of Music And Drama”. Dal 2013 vive tra Londra e Berlino, guardando all’Italia da lontano, e subendo il fascino di cui la distanza la impreziosisce. Così inizia a scrivere alcuni brani in italiano. Ne viene fuori un disco di canzoni d’amore personali, malinconiche e psichedeliche, uscito per Bomba Dischi a Febbraio 2017.

Cinque cose con è la rassegna a cura di Francesco Locane, giornalista. In collaborazione con Modernista e Sfera Cubica.

Ingresso gratuito.

Qui l’evento Facebook.